top of page
PROGRAMMA FEDELTA BANNER SITO.png

L’Aglianico del Vulture “Serpara” Terra degli Svevi è un vino rosso caldo e potente, frutto del lavoro e della passione di un’importante cantina lucana che investe tutto sull’eccellenza dell’Aglianico. Serpara è il nome del vigneto più importante della masseria, rappresentato dal simbolo dell’aquila nera imperiale di Svevia il cui nome deriva da “luogo delle serpi”, così denominato per l’eccezionale esposizione che rende il clima assai mite anche nei periodi più freddi dell’anno. Le migliori uve del vigneto Serpara danno origine a questo Aglianico del Vulture. Dopo la vendemmia, generalmente effettuata verso la fine del mese di ottobre, avviene la vinificazione e la successiva maturazione in barrique francesi di Allier, botti che grazie alle loro naturali caratteristiche riescono a domare la potenza dell'aglianico rendendolo caldo e vellutato, di grande struttura e finezza. #Rosso##

 

Caratteristica prodotto

REGIONEBasilicata
TIPOLOGIARosso
CANTINA

Re Manfredi

DENOMINAZIONEAglianico del Vulture DOC
VITIGNIAglianico 100%
ALCOL13.5%
FORMATO BOTTIGLIA75 cl
TEMPERATURA DI SERVIZIO16/18°
ANNATA2015
MOMENTO PER DEGUSTARLOoccasioni speciali
ABBINAMENTIPrimi di terra, Secondi di terra

Aglianico del Vulture DOC “Serpara” 2015 - Re Manfredi (75cl)

€ 28,00Prezzo
  • Rosso granato, al naso si distingue immediatamente per statura e finezza. Cuoio, spezie dolci come il tabacco e il pepe bianco si affiancano a un profilo olfattivo di grande balsamicità. In bocca è teso, reattivo, equilibrato, di grande profondità. Equilibrato, austero, elegante, chiude con un finale di grande persistenza che ritorna su leggere note di frutta matura.

  • REGIONE Basilicata
    TIPOLOGIA Rosso
    CANTINA

    Re Manfredi

    DENOMINAZIONE Aglianico del Vulture DOC
    VITIGNI Aglianico 100%
    ALCOL 13.5%
    FORMATO BOTTIGLIA 75 cl
    TEMPERATURA DI SERVIZIO 16/18°
    ANNATA 2015
    MOMENTO PER DEGUSTARLO occasioni speciali
    ABBINAMENTI Primi di terra, Secondi di terra
Icona Whatsapp 2.png
bottom of page